Uncategorized

VENDITA FORZATA: la tutela dell’aggiudicatario in caso di opposizioni del debitore.

Il legislatore mostra particolare attenzione per la tutela dell’acquirente nella vendita forzata, tendendo in via generale a salvaguardarne l’acquisto, talvolta anche contro l’interesse dello stesso debitore esecutato.
In tal senso, ruolo “chiave” riveste la disciplina di cui all’art. 2929 del codice civile, a mente del quale la nullità degli atti esecutivi che hanno preceduto la vendita o l’assegnazione non ha effetto riguardo all’acquirente o all’assegnatario, salvo il caso di collusione con il creditore procedente (per leggere l’articolo completo continua su Ex Parte Creditoris cliccando qui),