Prorogata all’8 marzo la comunicazione spese ristrutturazione condominio 2019.

L’Agenzia delle Entrate ha prorogato al prossimo 8 marzo 2019 il termine per la comunicazione delle spese di ristrutturazione 2019 in condominio.
E’ quanto stabilito dall’Amministrazione Finanziaria con un provvedimento del Direttore emanato d’intesa con la Ragioneria Generale dello Stato con l’obiettivo di venire incontro alle esigenze manifestate dalle associazioni di categoria.
Gli amministratori di condominio dovranno inviare i dati relativi alle spese di ristrutturazione edilizia e risparmio energetico effettuati sulle parti comuni condominiali, nonché i dati relativi all’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati all’arredo delle parti comuni dell’immobile oggetto di ristrutturazione.